Nebua
INSPIRE WITH STYLE

[instagram-feed num=10]

Join Us

Scopri #WeAreNebua il nuovo Magalog di Nebua World

Search

Nebua World
  -  Fashion   -  Anifa Mvuemba: la donna che ha rivoluzionato l’afro fashion
anifa mvuemba pink label collection

Venerdì 22 maggio Anifa Mvuemba, designer congolese e fondatrice di Hanifa ha letteralmente conquistato il pubblico di internet. La giovane stilista ha lanciato la sua ultima collezione Pink Label Congo, tramite rendering 3D su Instagram Live.

A causa della pandemia e dell’impossibilità di presentarsi alla New York Fashion Week, la fashion designer ha avuto la brillante idea di mettere in scena una sfilata virtuale.

Già cinque anni prima aveva avuto questo desiderio, ma lo riteneva un sogno ambizioso considerando che la sua conoscenza della tecnologia era limitata.

Anifa ha così iniziato a studiare per familiarizzare con il mondo della modellazione 3D e oggi presenta uno stravolgente e rivoluzionario strumento per il presente e il futuro della moda.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

We can’t say thank you enough for all of your support. The full #PinkLabelCongo🇨🇩 collection is now available on Hanifa.co | Watch the replay on our IGTV✨.

Un post condiviso da Hanifa (@hanifaofficial) in data:

Pink Label Congo è una celebrazione della cultura del Congo e porta la consapevolezza di questioni come l’estrazione mineraria illegale.

Mentre molti brand hanno presentato i loro nuovi lavori su avatar digitali 3D, l’uso di questi modelli virtuali sta assumendo un nuovo significato in un momento in cui i servizi fotografici tradizionali non possono essere eseguiti come al solito.

Volevo che la gente sentisse quello che i Congolesi provano da anni: oppressione” spiega Anifa, aggiungendo come i mezzi di comunicazione non si occupano di notizie riguardo il lavoro minorile illegale e l’abuso di potere in Congo, e se ci provano, spesso queste sono significativamente annacquate.

Una dura e cruda verità che pervade tutte le società globali e che bisogna disertare nei mezzi disparati che abbiamo.

Pink Label Congo: Anifa Mvuemba e il legame con il cuore dell’Africa

Come designer congolese, Anifa Mvuemba spera di aiutare le persone a riconoscersi come anche parte del problema e contribuire a porre rimedio alla situazione. Lo show Pink Label Congo di Hanifa ha attirato più di 500 spettatori.

Tra i suoi obiettivi vi è quello di farsi emblema della bellezza del Congo, spesso costellata da una storia dolorosa. La nuova collezione celebra la maestà, la forza e la speranza dello spirito congolese.

La scelta dei ‘modelli-non modelli’ vuole rappresentare la bellezza dei fisici delle donne africane, allontanandosi dai rigidi standard estetici della moda occidentale.

Modelli in 3D reali che rappresentano le donne comuni molto di più dei modelli che vediamo in passerella.

“Ogni pezzo che creavo mi ricordavano le storie che mia madre mi raccontava delle donne che conosceva a casa in Congo.

Donne che hanno sofferto grandi perdite ma, giorno dopo giorno, hanno comunque raccolto ogni grammo di forza per farsi vedere.

La mia speranza è che questa collezione ispiri tutte le donne a essere alte nel loro potere e come la Repubblica Democratica del Congo, a usare la loro storia, bella o dolorosa che sia, per ridisegnare il loro futuro.

– Anifa Mvuemba
Anifa Mvuemba
The Kinshasa backless minidress. Il rosso rappresenta il dolore, il sangue e la sofferenza del paese. 
Il blu rappresenta la pace, e poi la stella gialla rappresenta la speranza del paese.

Il mio Congo, è una terra matura con un’abbondanza di risorse naturali – la più grande delle quali è la sua gente, le sue donne.

Hanifa è una linea di abbigliamento ready-to-wear contemporanea, caratterizzata da una serie di colori e texture che soddisfano le curve naturali del fisico di una donna. Progettiamo per le donne straordinarie di tutti i giorni come te che incarnano la classe mentre stabiliscono le proprie regole.”

– Anifa Mvuemba
Photo credits: Hanifa

Anifa Mvuemba rappresenta le donne nere di oggi e il loro desiderio di essere riconosciute per il proprio talento piuttosto che per il proprio aspetto, donne vere, autentiche.

E’ un personaggio che utilizza la sua arte per mandare un messaggio molto più profondo e tagliente sulla realtà che vivono milioni di persone. Non vuole solo illustrare ma combattere con le proprie armi, i problemi che vive la sua gente.

Anifa rappresenta Nebua. Noi rappresentiamo Anifa.

 

We are Nebua – Iscriviti alla nostra newsletter!

* indicates required


 

Please select all the ways you would like to hear from Aida:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

 

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp’s privacy practices here.

 

 

 


Sono Elide, mi definisco scrittrice e attivista dell'Africanism anche se ho ancora molto da imparare. Dedico la mia vita a dar voce alle ingiustizie, andare laddove ci si rifiuta di vedere per convenienza. Ma più di tutto cerco di trovare quella bellezza collaterale che esiste anche nella sofferenza dei molti. Il mio cuore si trova in mezzo alle pianure della Nigeria tra le danze e le tradizioni del popolo Yoruba al quale sono legata.