Nebua
INSPIRE WITH STYLE

[instagram-feed num=10]

Join Us

Scopri #WeAreNebua il nuovo Magalog di Nebua World

Search

Nebua World
  -  Cultura   -  #WeAreNebua: storie in bianco e nero di un’Italia femminile a colori
#WeAreNebua NebuaWorld-001-203
Nasce finalmente #WeAreNebua, il primo Magalog di Nebua World!

Io adoro le storie. Credo molto nella loro importanza e al fatto che tutti noi siamo portatori di una storia, straordinaria nella sua ordinarietà o ordinaria nella sua straordinarietà, che merita di essere ascoltata e raccontata almeno una volta, appunto perché unica.

Le storie sono state usate per espropriare e per diffamare. Ma le storie si possono usare anche per dare forza e umanizzare. Le storie possono spezzare la dignità di un popolo. Ma le storie possono anche riparare quella dignità spezzata.

– Chimamanda Ngozi Adichie

Trovo lo speech di Chimamanda Ngozi Adichie, “Il pericolo di un’unica storia”, molto vero: rispecchia l’esperienza di tanti bambini di origine africana con la passione per i libri.

Andiamo oltre. Limitarsi a un unico immaginario è controproducente e impossibile quando si vuole veramente costruire una società il più inclusiva possibile.

Controproducente perché le prime a essere colpite sono proprio le minoranze, che si ritrovano spesso a essere raccontate attraverso stereotipi e pregiudizi che faticano a essere smantellati e che poi sfociano in episodi di discriminazione, episodi che sono stati presenti anche nella mia vita.

Nel 2020 non possiamo più permetterci di basare la nostra visione del mondo su un unico punto di vista. Dobbiamo sforzarci di aprirci agli altri, prestare ascolto in modo attivo, provare empatia per cercare di limitare una narrazione semplificata e ben poco veritiera.

Smantellare “l’unica storia” ci permette di creare un racconto inclusivo delle realtà complesse che ci circondano, di riconoscere le persone come individui e non come figure stereotipate.

Nel mio percorso di crescita e di maturità personale ho cercato di andare oltre, creando Nebua World: la community che supporta i progetti imprenditoriali, culturali, creativi e sociali delle donne afro-discendenti. Tra gli obiettivi c’è anche quello di fornire nuovi occhi e contribuire a stimolare una narrazione delle donne afro-discendenti più aderente alla realtà.

Nebua World è anche passione per design, moda ed editoria. É cosi che nasce il Magalog #WeAreNebua.

In un viaggio fotografico che dà importanza a nomi, volti, espressioni, sfumature in bianco e nero o a colori, Nebua World vi porta alla scoperta delle storie di donne che stanno lasciando un’impronta positiva e più inclusiva nella società italiana.

Amiamo condividere le nostre esperienze, essere ispirate per poi creare a nostra volta ispirazione.

Aida Aicha Bodian

Ecco quindi le protagoniste di questo primo Magalog: imprenditrici, attiviste, studentesse, sportive, artiste, scrittrici, rappresentanti delle istituzioni, blogger.

#WeAreNebua
Credits: Ayzoh!

Diciotto donne: imprenditrici, artiste, sportive, rappresentanti delle istituzioni studentesse, modelle, attiviste. Si raccontano in un viaggio fotografico che dà importanza a nomi, volti, espressioni, sfumature in bianco e nero a colori.

Il Magalog #WeAreNebua crea anche uno spazio di confronto con donne non afro-discendenti che si fanno nostre compagne di viaggio. Sono alleate, amiche che ascoltano, comprendono, costruiscono ponti, contribuendo ad amplificare la nostra voce. Con loro ci riconosciamo parte di un’unica umanità che vede nell’intelligenza, nella cura e nell’inclusione le qualità chiave per lasciare un segno nel mondo.

#WeAreNebua – Natural, Empathic, Bold, Unique, Afropolitans.

Marilena Delli Umuhoza – Bergamo – fotografa, regista e scrittrice.

Chantal Pistelli McClelland – Marina di Pisa- fotomodella, atleta adaptive surf e presidentessa associazione Unique APS.

Charity Dago – Nata a Carpi (Mo), vive a Milano – Consulente di immagine & talent manager.

Rosanna Sparapano – Milano – Attrice.

Kwanza Musi Dos Santos – Roma – Attivista e esperta in Diversity Management.

Semhal Tsegaye Abebe – Pisa – Artista e designer di Almaz e trekNotes.

Ofelia Omoyele Balogun – Bologna – Movement Artist e danzatrice (MoremiPath).

Luisa Wizzy Casagrande – Lagos, Treviso – Co-Founder e CEO di Dolomite Aggregates Link Nig. LTD in Nigeria, Antropologa Evoluzionistica e Ricercatrice in African studies, tradition & heritage.

Angela Haisha Adamou – Correggio (Reggio Emilia) – Esperta in copywriting e strategie di comunicazione, educatrice alla cura dei capelli ricci e afro, imprenditrice fondatrice di NaturAngi e La QueeNA Shop.

Reina Ailin Gomez – Firenze – Parrucchiera esperta in ricci afro, natural hair stylist.

Evelyn Sarah Afaawa – Muggiò – Imprenditrice (Nappytalia) e consulente per la cura dei capelli ricciafro, curvy model.

Aicha Seck – Nata a Milano, abita a Giussago (Pavia) – Make-up artist.

Noelle Carla Burt – Rimini – Studentessa liceo psicopedagogico e attivista.

Desiré Liliane Banco – Firenze studentessa in Sviluppo economico , cooperazione internazionale socio-sanitaria e gestione dei conflitti a Firenze.

Marwa Mahmoud – Reggio Emilia consigliera comunale Comune di Reggio Emilia, presidente commissione consiliare 

Francesca De Gottardo – Da Pordenone in Friuli, vive a Milano ed è la co-founder e CEO di Endelea, esperta in social media management nel settore moda e cultura.

Ludovica Narciso – Roma – fondatrice di Kube Community e Content Strategist.

Un grazie a queste Donne intraprendenti, a Abdul Zar, Ayzoh! Media Lab e Leica Camera Italia per la realizzazione di questo numero.

Iscriviti alla newsletter e scopri gratuitamente il primo numero di #WeAreNebua 

Mi piace definirmi un essenza afroitaliana, una cittadina del mondo. Sognatrice e un po’ nerd a modo mio, sono una ragazza curiosa che ha tante passioni e adora la bellezza della vita.